NUMARS (36)

Letôr: Marisa Cotterli Marinig

Ereditât des feminis maridadis

361I sorestants des gjernaziis dai fîs di Galaad, fi di Machir, fi di Manasse, des gjernaziis dai fîs di Josef, si faserin indenant e a fevelarin presince di Mosè e dai prins sorestants dai fîs di Israel. 2A diserin: “Il Signôr i à ordenât al gno paron di dâur la tiere in ereditât ai fîs di Israel tirant a bruscjete; il gno paron al à ancje vût l’ordin di Diu di dâi l’ereditât di Zelofcad, nestri fradi, a lis sôs fiis. 3Se chês si maridin cun cualchi fi di chês altris tribûs dai israelits, la lôr ereditât ur sarà tirade vie de ereditât dai nestris vons e zontade a l’ereditât de tribù là che lôr a son jentradis; cussì nus ven tirade vie de ereditât che nus à tocjât a bruscjete. 4Cuant che al vignarà il gjubileu pai fîs di Israel, l’ereditât e sarà zontade a di chê tribù che lôr a son jentradis e la lôr ereditât e sarà tirade vie de ereditât de tribù dai nestris vons”.

5Alore Mosè ur ordenà ai fîs di Israel seont l’ordin dal Signôr e ur disè: “La tribù dai fîs di Josef e resone ben. 6Chest al à ordenât il Signôr a rivuart des fiis di Zelofcad: si maridaran cun cui che a volaran, a pat che si maridin tune gjernazie de tribù dai lôr vons. 7Nissune ereditât fra i fîs di Israel no varà di passâ di une tribù intun’altre, ma ognidun dai fîs di Israel al restarà peât a l’ereditât de tribù dai siei vons. 8Ogni fantate ch’e à une ereditât tune tribù dai fîs di Israel, si maridarà cuntun che al sedi di une gjernazie de tribù di so pari, di mût che ognidun dai fîs di Israel al resti paron de ereditât dai siei vons 9e nissune ereditât no passi di une tribù intun’altre; ognidune des tribûs dai fîs di Israel e restarà peade a la sô ereditât”.

10Lis fiis di Zelofcad a faserin seont l’ordin che il Signôr i veve dât a Mosè. 11Macle, Tirze, Ogle, milche e Noe, lis fiis di Zelofcad, a maridarin i fîs dai lôr barbis de part dal pari; 12si maridarin tes gjernaziis dai fîs di Manasse, fi di Josef, e la lôr ereditât e restà te tribù de gjernazie di lôr pari.

13Chescj a son i ordins e lis leçs che il Signôr ur dè ai fîs di Israel midiant di Mosè tes pustotis di Moab, dongje dal Gjordan di Gjeric.